Santa Margherita Nuova

La costruzione dell’insediamento religioso risale alla seconda metà del XVI secolo, quando i monaci domenicani che possedevano l’antico Cenobio di S.Margherita Vecchia alla Chiaolella, si trasferirono, a causa delle incursioni saracene. Nel rigido inverno del 1956 la chiesa e il convento subirono importanti crolli anche a seguito del cedimento dei grandi arconi che lo sorreggevano, e si salvarono solo alcuni ambienti dei livelli inferiori, che si sviluppano attorno all’interessante sistema delle cisterne per la raccolta delle acque piovane. Il Restauro per l’aula della chiesa si è concluso nel settembre 2012, mentre quello del convento sottostante deve essere completato. La posizione del complesso architettonico, posto a metà tra l’abitato della Corricella all’ingresso del complesso e del borgo di Terra Murata, è in un luogo di straordinaria suggestione paesaggistica, la terrazza si apre sul borgo della Corricella. Attualmente la chiesa è sede di mostre ed eventi culturali.


Terra Murata

Via Salita Castello

www.comune.procida.na.it

procidaturismo@libero.it

ND

ND

Info
  • 10:00 \ 19:00
  • Monday - Friday
  • Saturday - Sunday
  • Spazio pubblico
Ingresso gratuito

Near By Areas

...