Isola di Vivara

L’isola di Vivara, misteriosa e affascinante porzione di terra collegata a Procida da un vecchio ponte è un’oasi naturalistica protetta dal 1974 e riserva naturale dello Stato dal 2002. Piccola, selvaggia e incontaminata Vivara, oltre a essere popolata da piante rare, conigli selvatici e numerosi uccelli acquatici, è sede di importanti ritrovamenti archeologici di origine micenea. I suoi fondali, spettacolari e ricchissimi di piante marine sono, inoltre, un richiamo per tutti gli amanti dello snorkeling e delle immersioni subacquee. Visitare Vivara non è ancora possibile, ma è di poche settimane fa la notizia in cui si annuncia che a breve verrà resa accessibile a tutti coloro che durante la propria vacanza a Procida vorranno scoprire questo piccolo paradiso per ora poco esplorato.  

Vivara è ciò che resta di un cratere vulcanico circolare un tempo legato a Procida da una falesia. Oggi l’isolotto è collegato al promontorio di Santa Margherita (Marina Chiaiolella) da un ponte transitabile solo a piedi e nonostante le piccole dimensioni – una superficie di 0,38 Km2 e un perimetro di 3 Km – l’isola offre una serie di sentieri percorribili e caratterizzati da una vegetazione lussureggiante e incontaminata. 

L’unico edificio presente a Vivara è la casa fatta realizzare dal Duca De Guevara nel 1681 che divenne  “Casino di Caccia Borbonico” contiguo alla Casa Colonica. Splendida la terrazza dalla quale è possibile ammirare scorci mozzafiato sulla vicina Ischia e su tutto il litorale campano.

le visite sono effettuabili dal venerdì alla domenica alle ore 11.00 e alle ore 15,00 con prenotazione e pagamento entro e non oltre 48h dal giorno di visita.

La visita, effettuata con una guida naturalistica autorizzata dalla RNS Isola di Vivara, ha la durata di circa 1,30 h e possono essere effettuate dal venerdì alla domenica in due turni: uno alle 11.00 e il secondo alle 15.00 prenotando e pagando entro 48 ore prima del giorno di visita.

Per verificare la disponibilità e prenotarsi è necessario andare su questo link: PRENOTAZIONI VIVARA e specificare i dati di ogni visitatori e contestualmente effettuare il pagamento online sulla medesima pagina o effettuare un bonifico entro 48 ore dal giorno di visita intestato al Comune di Procida IBAN IT26 W07601 03400 0000 18690 990.

A questo punto vi arriverà una mail alla quale rispondere inviando la fotocopia del documento di identità di ogni partecipante e recapito telefonico.

 


Marina Chiaiolella

via santa margherita

http://www.vivarariservanaturalestatale.it

prenotazionivivara@comune.procida.na.it

081 8109259

3477858256

Info
  • 10:00 - 15:00
  • Friday - Sunday
  • Monday - Thursday
  • Su prenotazione
Prezzo ingresso
  • Adulti10 €
  • Bambini5 €
  • Gruppi5 €

Near By Areas

...